Sezione Pensionati

Sezione Attivi

Si informa che la Sezione a Contribuzione Definita è confluita nel Fondo Pensione a Contribuzione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo così come previsto dall'accordo 14 settembre 2017, con decorrenza 1° gennaio 2018. Dalla citata data il materiale contenuto in questa sezione non ha più validità.

News e comunicazioni...

Archivio comunicazioni 2019

05

Nov

Rendiconto Esercizio 2019


Informativa ai pensionati


Si segnala che, in data 14 ottobre 2019, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2019 per il periodo 1° gennaio – 30 giugno 2019.

Si tratta dell’ultimo rendiconto della Cassa di Previdenza che, secondo quanto previsto dall’accordo 26 luglio 2018, dal 1° luglio 2019 è stata integrata nel Fondo pensione a prestazione definita del Gruppo Intesa Sanpaolo.

 

Il documento relativo al Rendiconto dell'Esercizio 2019 è disponibile nella sezione Bilanci del sito.

 

A tutti i pensionati diretti verrà inviata copia del Rendiconto con le seguenti modalità:

- tramite mail a coloro che hanno lasciato, nell'area riservata del sito del fondo, il proprio indirizzo mail;

- tramite posta ordinaria a tutti gli altri.

La lettera accompagnatoria del rendiconto riporta anche i recapiti del nuovo Fondo a Prestazione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo.

 

Ai pensionati di reversibilità verrà nuovamente inviata apposita comunicazione con i recapiti del nuovo Fondo a Prestazione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo.

 

I testi delle lettere sopra indicate sono disponibili nell’area “SEZIONE PENSIONATI > Documenti”.

 

Si invitano i pensionati a prenderne visione.

Cordiali saluti.



26

Jun

Lettera di saluto


Informativa agli iscritti in quiescenza


In questi giorni è stata inviata a tutti i pensionati che non hanno aderito all’offerta di capitalizzazione una lettera di saluto da parte di questa Cassa che dal 1° luglio trasferirà tutti i rapporti giuridici in essere, inerenti le posizioni pensionistiche in capo al Fondo Pensione a Prestazione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo, avente sede legale  e  uffici amministrativi in Torino Piazza San Carlo, 156.

Il nuovo Fondo a breve spedirà apposita lettera di benvenuto completa di tutte le informazioni di contatto necessarie.

Nel rinnovare i saluti per la lunga strada percorsa insieme si formulano i migliori auguri di buon proseguimento.



21

May

Rendiconto Esercizio 2018


Informativa agli iscritti e ai pensionati


Si segnala che, in data 29 aprile 2019, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2018.

 

Nella sezione Bilanci del sito è disponibile il documento relativo al Rendiconto dell'Esercizio 2018.

 

A tutti i pensionati diretti verrà inviata copia del Rendiconto con le seguenti modalità:

- tramite mail a coloro che hanno lasciato, nell'area riservata del sito del fondo, il proprio

  indirizzo mail;

- tramite posta ordinaria a tutti gli altri.

 

Si invitano gli iscritti ed i pensionati a prenderne visione.

Cordiali saluti.



12

Mar

Assistenza fiscale


Dichiarazioni fiscali 2019 - redditi 2018


 Da alcuni anni la convenzione tra Cassa di Previdenza Cariparo ed il CAF ACLI di Padova permette agli iscritti ed ai pensionati del Fondo Pensione di usufruire di particolari tariffe, riportate di seguito e rimaste invariate rispetto allo scorso anno, per il consueto appuntamento annuale con le dichiarazioni fiscali.

Modello 730 singolo

€ 35,00

Modello 730 congiunto con coniuge a carico

€ 35,00

Modello 730 congiunto con coniuge non a carico

€ 65,00

Modello Unico/Persona Fisica

€ 50,00

Calcolo e stampa bollettini IMU -TASI per Comune

€ 15,00

Coloro che fossero intenzionati ad usufruire dei servizi del CAF possono mettersi in contatto con la struttura amministrativa del Fondo o con il CAF consultando sul sito www.aclipadova.it  la sede più vicina.

Si rammenta che analoga assistenza è resa dai CAF sindacali, con tariffe determinate da ciascuna struttura.



Archivio comunicazioni 2018

10

Aug

Elezione del rappresentante dei pensionati diretti nel Consiglio di Amministrazione – 9 – 20 luglio 2018


Spoglio delle schede effettuato il 7 agosto 2018


Il Seggio Elettorale nella seduta odierna ha proceduto allo spoglio e ha proclamato il consigliere eletto quale rappresentante dei pensionati.

Si invitano gli Iscritti a prendere visione del documento collegato.

Padova, 7 agosto 2018  

 

                                                          Il Presidente del Seggio Elettorale



05

Jun

Elezione Rappresentante dei pensionati/esodati in Consiglio di Amministrazione


Informativa agli iscritti in quiescenza


 Si informa che è stato avviato l’iter relativo alla sostituzione del Consigliere in quota pensionati in seno al Consiglio di Amministrazione, a seguito delle dimissioni rassegnate il 16 aprile 2018.

Si invitai a prendere visione dei documenti:

Ø  Avviso convocazione

Ø  Modulo presentazione candidature

Ø  Autocertificazione

 

Si rammenta che il termine per la presentazione delle candidature scade alle ore 12.00 del 25 giugno 2018.

Distinti saluti



11

May

Rendiconto esercizio 2017


Informativa agli iscritti


 Si segnala che, in data 16 aprile 2018, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2017.

Nella sezione Bilanci del sito è disponibile il documento relativo al Rendiconto dell'esercizio 2017. 
Il rendimento medio netto degli investimenti mobiliari ed immobiliari della Sezione a Contribuzione Definita, che viene assegnato alle posizioni previdenziali individuali degli iscritti attivi, è pari al 2,17%.
Anticipando quanto sarà riportato nella Comunicazione Periodica 2017 si precisa che la composizione del patrimonio dello scorso esercizio è stata la seguente: 
•    23% titoli di capitale e azioni;
•    65% polizze assicurative, titoli di stato e liquidità;
•    12% beni immobili e partecipazioni dirette.
Nell' area riservata del sito è consultabile il proprio importo..
Come già in precedenza il fascicolo di bilancio non viene inviato in formato cartaceo.
Si invitano gli iscritti a prenderne visione.



19

Mar

News agli ex Iscritti attivi


Informativa agli iscritti


Nel ricordare che, come previsto accordi sindacali del 14 settembre 2017, con il 1° gennaio 2018 è avvenuta la confluenza delle posizioni previdenziali degli Iscritti attivi nel Fondo Pensione a Contribuzione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo, si informa che, in questi giorni, si sta perfezionando l’invio delle credenziali per l’accesso all’area riservata del nuovo Fondo. Le credenziali sono state inviate a mezzo posta ordinaria all’ultimo indirizzo conosciuto. Ciò permetterà agli Iscritti di prendere visione dei valori della posizione previdenziale; inoltre potranno essere aggiornati i recapiti e potrà essere scelto l’invio della documentazione in modalità cartacea o digitale. A seguire sarà inoltre possibile effettuare la scelta dei comparti d’investimento. Infine si ricorda che il sito web dello scrivente Fondo resta disponibile in sola consultazione sia per la documentazione presente sia per quanto esposto nell’area riservata. Si invitano gli ex Iscritti a prenderne visione.



09

Mar

Assistenza fiscale


Modello 730/2018 - redditi 2017


Da alcuni anni la convenzione tra Cassa di Previdenza Cariparo ed il CAF ACLI di Padova permette agli iscritti ed ai pensionati del Fondo Pensione di usufruire di particolari tariffe per l’assistenza fiscale - Modello 730 (vedasi allegata convenzione).

Coloro che fossero intenzionati ad usufruire dei servizi del CAF possono mettersi in contatto con la struttura amministrativa del Fondo o con il CAF consultando sul sito www.aclipadova.it  la sede più vicina.

Si rammenta che analoga assistenza è resa dai CAF sindacali, con tariffe determinate da ciascuna struttura.

Si prega di prendere visione del documento collegato.

 



Archivio comunicazioni 2017

21

Dec

Trasferimento posizioni individuali


Informativa agli iscritti attivi


Nel documento collegato la lettera concernente il trasferimento delle posizioni individuali dalla “Cassa di Previdenza del Personale della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.” al “Fondo Pensione a Contribuzione Definita del Gruppo Intesa Sanpaolo” così come previsto dall’accordo 14 settembre 2017, che avrà effetto dal 1° gennaio 2018.
 

La struttura amministrativa della Cassa rimane a disposizione per eventuali chiarimenti o assistenza.
 

Si invitano gli Iscritti a prenderne visione.

 



27

Nov

Referendum 6 -10 novembre 2017


Spoglio delle schede effettuato il 27 novembre 2017


Il Seggio Elettorale nella seduta odierna ha proceduto allo spoglio e ha proclamato il risultato della consultazione.
 

Si invitano gli Iscritti a prendere visione del documento collegato.
 



23

Nov

Nuove coperture assicurative contro il rischio morte o morte e invalidità permanente


Informativa agli iscritti attivi


Nell’ambito dell’avviato processo di razionalizzazione dei Fondi di previdenza del Gruppo Intesa Sanpaolo, le Fonti Istitutive del Fondo Pensione ISP e della Cassa di Previdenza CaRiPaRo hanno definito, con l’accordo sindacale 14/09/2017, il trasferimento collettivo delle posizioni a contribuzione definita dalla Cassa di Previdenza CaRiPaRo al Fondo Pensione ISP a decorrere dal 1° gennaio 2018.
 

Fermo che nelle prossime settimane verranno fornite tutte le informazioni e le indicazioni utili agli iscritti coinvolti, per metterli in condizione di avvalersi quanto prima di tutte le opportunità offerte loro dal predetto accordo 14.09.2017, il Fondo pensione ISP, ha sin da subito esteso ai futuri iscritti provenienti dalla Cassa di Previdenza CaRiPaRo la possibilità di richiedere la sottoscrizione volontaria delle “coperture assicurative contro il rischio morte o morte e invalidità permanente” già per l’anno 2018, secondo le disposizioni e le modalità indicate nella circolare, modelli e documentazione a supporto i cui link sono riportati in calce, ricordando che il termine dell’11 dicembre ha carattere perentorio per tutti gli iscritti.
 

Si consiglia pertanto l’attenta lettura della citata circolare (e documentazione a supporto) al fine della scelta che si intende effettuare fra le diverse proposte di copertura e per la puntuale compilazione della modulistica da inoltrare alla scrivente Cassa di Previdenza.
 

La struttura della Cassa di Previdenza resta disponibile per ogni eventuale informazione.
 

 Si invitano gli Iscritti a prenderne visione.

 

Documenti a supporto

 

 

Circolare n. 7/2017 Coperture-Accessorie

Modulo Acrp Richiesta attivazione prestazioni accessorie_Cariparo

Modulo Bcrp Adesione prestazioni accessorie_Cariparo

Fascicolo Contratto di assicurazione sulla vita (caso morte)

Fascicolo Contratto di assicurazione sulla vita (caso morte e invalidità permanente)

Appendice n. 1470237 alla Convenzione n.1013085 (caso morte)

Appendice n. 1470239 alla Convenzione n.1013122 (caso morte)

Appendice n. 1470238 alla Convenzione n.1013086 (caso morte e invalidità permanente)

Appendice n. 1470240 alla Convenzione n.1013123 (caso morte e invalidità permanente)

Note privacy

Questionario sanitario

Tabella premi rischio morte

Tabella premi rischio morte e invalidità permanente

 

 

 



15

Nov

Anticipazioni sulla posizione previdenziale individuale - plafond 2017


Informativa agli iscritti


Si informano gli iscritti che è stato raggiunto nei giorni scorsi il plafond massimo delle anticipazioni riferite al 2017.
 
In conseguenza di quanto precede, come previsto dalle norme in materia di anticipazione, per il corrente anno potranno essere accolte solo ed esclusivamente le richieste di anticipazione giustificate da spese sanitarie a seguito di gravissime situazioni a favore del dipendente o dei familiari (indicati in Regolamento).
 
Le domande non accolte per esaurimento del "plafond" dovranno essere nuovamente presentate a far data dal 1° gennaio 2018, a condizione che persista anche per il prossimo anno l'interesse del richiedente ad ottenere l'anticipazione.
 
La struttura amministrativa del Fondo è a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.
 
Si invitano gli Iscritti a prenderne visione.



20

Oct

Referendum 6 -10 novembre 2017


Informativa agli iscritti


Si informa che è consultabile l'avviso di convocazione del Referendum, indetto per l'approvazione del nuovo testo dello Statuto, che si terrà nella settimana dal 6 al 10 novembre 2017.

Si può prendere visione dello Statuto modificato nell'apposita sezione (box celeste "Il Fondo" sezione "Statuto")

 
Si invitano gli Iscritti interessati a prendere visione dell'informativa



01

Jun

Regolamento degli anticipi sulla posizione individuale


Informativa agli iscritti


Si segnala che, nella sezione Attivi-Documenti, è stato pubblicato il nuovo Regolamento delle anticipazioni.
Le modifiche hanno interessato i seguenti articoli:
- 2, 5 e 6 per le nuove situazioni di famiglia previste;
- 3 e 8 per la possibile reiterazione dell'anticipazione per altre motivazioni (cd 30%) a condizione che siano decorsi almeno tre anni dalla precedente richiesta, inoltre il plafond minimale della richiesta è stato modificato a € 4 mila;
- 6 comma 2 con l'introduzione di alcune specifiche sulla definizione di piena proprietà od usufrutto di un immobile, inoltre è stato definito un termine di 18 mesi per la presentazione del certificato di residenza dell'immobile acquisito.
Nella sezione Attivi-Moduli è stato inserito anche il nuovo modello di richiesta anticipazioni (Modulo richiesta anticipi - allegato 2) che accoglie le modifiche previste nel nuovo regolamento.
Il nuovo regolamento approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 15 maggio 2017 avrà decorrenza dal 1° giugno 2017
La struttura amministrativa del Fondo è a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.
Si invitano gli Iscritti a prenderne visione.



24

May

Nota fiscale


Informativa agli iscritti


Si segnala che, nella Sezione Attivi-Documenti, è stato pubblicato il documento denominato “Nota Fiscale”.

Scopo del documento è quello di illustrare agli Iscritti in maniera il più possibile completa la complessa fiscalità delle prestazioni di previdenza complementare erogate dalla Cassa di Previdenza, sia nella fase di accumulo, che in quella di anticipazione e liquidazione definitiva in capitale, compreso il trattamento degli eventuali reintegri delle citate anticipazioni.

Il documento sarà aggiornato sulla scorta delle eventuali variazioni normative che tempo per tempo dovessero essere emanate.

La struttura amministrativa del Fondo è a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.

Si invitano gli Iscritti a prenderne visione.   



05

May

Rendiconto esercizio 2016


Informativa agli iscritti


Si segnala che, in data 27 aprile 2017, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2016.
Nella sezione Bilanci del sito sono disponibili i documenti relativi al Rendiconto dell'esercizio 2016.
Il rendimento medio netto degli investimenti mobiliari ed immobiliari della Sezione a Contribuzione Definita, che viene assegnato alle posizioni previdenziali individuali degli iscritti attivi, è pari al 2,11%.
Anticipando quanto sarà riportato nella Comunicazione Periodica 2016 si precisa che la composizione del patrimonio dello scorso esercizio è stata la seguente:
•    26% titoli di capitale e azioni;
•    61% polizze assicurative, titoli di stato e liquidità;
•    13% beni immobili e partecipazioni dirette.
Nell' area riservata del sito è consultabile il proprio importo..
Come già in precedenza il fascicolo di bilancio non viene inviato in formato cartaceo.
Si invitano gli iscritti a prenderne visione.

..



15

Mar

Assistenza fiscale


Modello 730/2017 - redditi 2016


Da alcuni anni la convenzione tra Cassa di Previdenza Cariparo ed il CAF ACLI di Padova permette agli iscritti ed ai pensionati del Fondo Pensione di usufruire di particolari tariffe per l’assistenza fiscale - Modello 730 (vedasi allegata convenzione).

Coloro che fossero intenzionati ad usufruire dei servizi del CAF possono mettersi in contatto con la struttura amministrativa del Fondo o con il CAF consultando sul sito www.aclipadova.it  la sede più vicina.

Si rammenta che analoga assistenza è resa dai CAF sindacali, con tariffe determinate da ciascuna struttura.

Si prega di prendere visione del documento collegato.

 



Archivio comunicazioni 2016

06

May

Rendiconto esercizio 2015


Informativa agli iscritti


Si segnala che, in data 22 aprile 2016, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2015.

Nella sezione Bilanci del sito sono disponibili i documenti relativi al Rendiconto dell'esercizio 2015.

Il rendimento medio netto degli investimenti mobiliari ed immobiliari della Sezione a Contribuzione Definita, che viene assegnato alle posizioni previdenziali individuali degli iscritti attivi, è pari al 3,38% (già 7,60% nell'esercizio 2014).

Nell' area riservata del sito è consultabile il proprio importo.

Come già in precedenza il fascicolo di bilancio non viene inviato in formato cartaceo.

Si invitano gli iscritti a prenderne visione



14

Apr

Organi Collegiali - Elezioni 2016


Spoglio delle schede effettuato il 12 aprile 2016


Il Seggio Elettorale nella seduta odierna ha proceduto allo spoglio e ha proclamato gli eletti per il triennio 2016-2018.

Si invitano gli iscritti a prendere visione del documento collegato.

Padova, 12 aprile 2016  

 

                                                          Il Presidente del Seggio Elettorale



12

Apr

Assistenza fiscale


Modello 730/2016 - redditi 2015


Dal 2015 la convenzione tra Cassa di Previdenza Cariparo ed il CAF ACLI di Padova permette agli iscritti ed ai pensionati del Fondo Pensione di usufruire di particolari tariffe per l’assistenza fiscale - Modello 730 (vedasi allegata convenzione).

Coloro che fossero intenzionati ad usufruire dei servizi del CAF possono mettersi in contatto con la struttura amministrativa del Fondo o con il CAF consultando sul sito www.aclipadova.it  la sede più vicina.

Si rammenta che analoga assistenza è resa dai CAF sindacali, con tariffe determinate da ciascuna struttura.

Si prega di prendere visione del documento informativo.

 



11

Mar

Elezioni Organi Collegiali del 14 - 18 marzo 2016


Informativa gli iscritti in servizio e in quiescenza


Con Avviso di Convocazione del 30 novembre 2015 sono state indette le elezioni dei rappresentanti degli iscritti in seno al Consiglio di Amministrazione e al Collegio dei Sindaci di questo Fondo, per il triennio 2016-2018, che si svolgeranno nel periodo dal 14 al 18 marzo 2016.

Circa le modalità di svolgimento delle operazioni di voto, si evidenzia che il Consiglio di Amministrazione del Fondo e il Seggio Elettorale hanno disposto la sostituzione dello strumento cartaceo con supporti informatici, ove ciò sia praticabile.

Gli iscritti in servizio avranno accesso alla procedura informatica di voto fra il 14 e il 18 marzo 2016 e saranno raggiunti con apposite mail che conterranno il link al sito delle votazioni e al PID (password personale e segreta) necessario per votare.

Gli iscritti quiescenti, (già pensionati e quanti hanno risolto il rapporto di lavoro con accesso al Fondo di Solidarietà cd esodati), gli iscritti che hanno mantenuto la posizione presso il Fondo, (perché ceduti a banche esterne al perimetro Intesa Sanpaolo o dimissionari che hanno mantenuto la posizione previdenziale presso il Fondo), nonché gli iscritti assenti di lunga durata (per aspettativa, gravidanza, ecc. conosciuti dal Fondo) e coloro che non fanno uso del computer aziendale.  votano separatamente in modo cartaceo.

Si potranno esprimere due preferenze al massimo per il Consiglio di Amministrazione; per il Collegio dei Sindaci (due preferenze per i "Sindaci Effettivi" e due preferenze per i "Sindaci Supplenti").

Gli iscritti assenti di lunga durata che non ricevessero il materiale cartaceo per la votazione possono votare dal 14 al 18 marzo presso il Seggio Elettorale del Fondo in via Trieste 57/59 - Padova.

In caso di necessità inerenti al sistema di votazione mediante la procedura informatica, l'elettore è invitato a rivolgersi all'Help Desk (tel. 800.570.977: digitare 1 - "Tecnologico"); per ogni altra eventualità è possibile contattare il Seggio Elettorale (Giacomo Talami  049 653 9675 - Carlo Coin 049 653 9674).

 



16

Feb

AVVISO DI CANDIDATURE


Informativa agli iscritti


Il Seggio Elettorale nella seduta di lunedì 15 febbraio ha convalidato le candidature pervenute.

Si invitano gli iscritti a prendere visione del documento collegato.



Archivio comunicazioni 2015

24

Dec

Elezioni degli Organi Collegiali


Informativa agli iscritti in servizio e in quiescenza


Si informa che è stato avviato l’iter relativo al rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Sindaci in scadenza il 30 aprile 2016.

Si invitano gli iscritti interessati a prendere visione del documento.

 



23

Oct

Bonus Poletti – erogazione novembre 2015


Informativa agli iscritti in quiescenza


Si informano gli iscritti in quiescenza, beneficiari di trattamenti integrativi, che nella home page del portale pensionati è stata pubblicata la news che è possibile consultare anche a questo link.

 



17

Jul

Bonus Poletti (applicazione della sentenza della Corte Costituzionale n. 70 del 10 marzo – 30 aprile 2015)


Informativa agli iscritti in quiescenza


Si informano gli iscritti in quiescenza, beneficiari di trattamenti integrativi, che nella home page del portale pensionati è stata pubblicata la news riportata di seguito.

 -----

EROGAZIONE “BONUS POLETTI”

COMUNICAZIONE AGLI ISCRITTI

Si comunica agli iscritti in quiescenza, che i Fondi Integrativi del Gruppo Intesa Sanpaolo a “prestazione definita” stanno determinando la modalità di riconoscimento del cosiddetto “Bonus Poletti” introdotto dal Decreto Legge 21 maggio 2015, n. 65 recante “Disposizioni urgenti in materia di pensioni, di ammortizzatori sociali e di garanzie TFR” in applicazione della sentenza della Corte Costituzionale n. 70 del 10 marzo – 30 aprile 2015.

Il pagamento non potrà avvenire con la mensilità di agosto, come invece farà l’INPS.

Infatti le modalità attuative applicate dall’INPS sono state indicate solo con la pubblicazione della Circolare n.125 del 25/6/2015.

Inoltre tali modalità costringono i fondi integrativi ad implementare le procedure di calcolo oggi in uso con conseguente allungamento dei tempi di pagamento.

Non appena possibile saranno forniti ulteriori dettagli sullo stato di avanzamento delle attività e sulla mensilità di pagamento degli importi agli aventi diritto.


 

 



26

May

Modifica aliquota individuale (anno 2015)


Informativa agli iscritti


Si informano gli Iscritti in servizio presso il Gruppo Intesa-Sanpaolo che è di prossima pubblicazione, sulla home page dell’intranet aziendale, una news che annuncia la possibilità per gli aderenti ai Fondi di previdenza complementare di modificare l'aliquota individuale con decorrenza dal 1° luglio 2015.

 

La variazione va effettuata tramite il portale Intesap (Employee Self-Service > Sportello Dipendente > [gestione previdenza complementare] Gestione var. perc. contributo volontario al fondo di previdenza complementare) che sarà attivo per questa operazione dal 1° al 30 giugno 2015.

 

Sono esclusi dalla compilazione online e dovranno quindi utilizzare il modulo cartaceo disponibile sul sito del Fondo i colleghi lungo assenti e/o non vedenti (inviare modulo all’Amministrazione del Personale entro il 22 giugno).

 

Per annullare o modificare la variazione già inserita è necessario aprire un Ticket Web (Personale - Intesap > Retribuzioni aree professionali e quadri > Previdenza Complementare).

 

Con l’occasione si ricordano le aliquote attualmente previste: da 0,612 al 14 % senza decimali.



19

May

Assistenza fiscale


Modello 730/2015 - redditi 2014


La Cassa di Previdenza Cariparo ha sottoscritto una convenzione con il CAF ACLI di Padova per l’assistenza fiscale (Modello 730).

Coloro che fossero intenzionati ad usufruire dei servizi del CAF possono mettersi in contatto con la struttura amministrativa del Fondo o con il CAF consultando sul sito www.aclipadova.it  la sede più vicina.

Si rammenta che analoga assistenza è resa dai CAF sindacali, con tariffe determinate da ciascuna struttura.

Si prega di prendere visione del documento informativo.

 



05

May

Rivalutazione pensioni - Sentenza della Corte Costituzionale nr. 70/2015


Mancata rivalutazione a seguito del decreto "Salva Italia"


Si informano gli iscritti in quiescenza (percettori di trattamenti integrativi del Fondo) che, con riferimento al  pronunciamento della Corte Costituzionale, che ha dichiarato illegittimo il blocco della rivalutazione delle pensioni, imposto dalla Riforma Fornero, il Fondo è in attesa di indicazioni.

Non appena l'INPS e il Casellario Centrale delle Pensioni provvederanno a  diramare i nuovi coefficenti di rivalutazione e  le modalità di conguaglio e pagamento degli arretrati anche il Fondo effettuerà l'adeguamento del  trattamento pensionistico integrativo nonché l'erogazione degli arretrati.

 



30

Apr

Rendiconto 2014


Informativa agli iscritti


Si segnala che in data 24 aprile 2015 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2014.

 

Nel sito intranet ed internet (sezione Bilanci) sono disponibili i documenti relativi al Rendiconto dell'esercizio 2014.

 

Come in precedenza il fascicolo di bilancio non viene inviato in formato cartaceo.

 

Si invitano gli iscritti a prenderne visione.

 



24

Apr

Rendiconto esercizio 2014 – distribuzione rendimento


Informativa agli iscritti


Si segnala che in data 24 aprile 2015 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2014.

Il rendimento medio netto degli investimenti mobiliari ed immobiliari della Sezione a Contribuzione Definita, che viene assegnato alle posizioni previdenziali individuali degli iscritti attivi, è pari al 7,60% (già 5,10% esercizio 2013).

Nell’area riservata messa a disposizione dal service Previnet Spa è consultabile il proprio importo.

Si invitano gli iscritti a prenderne visione.

 



02

Apr

Contributi non dedotti anno 2014


Dalla data di emissione del CUD 2015 (redditi 2014) al 31 dicembre 2015 è possibile dichiarare l'ammontare che non ha beneficiato della deduzione prevista per i contributi versati alle forme di previdenza complementare per l'anno 2014.


Si informano gli Iscritti al Fondo che, ai sensi dell’art. 8, comma 4, del Decreto Legislativo n. 252/2005, si può segnalare l’ammontare che non ha beneficiato della deduzione prevista per i contributi versati alle forme di previdenza complementare, al fine di escludere detto importo dalla tassazione al momento della erogazione della prestazione.

 Si evidenzia altresì che, in base a tale normativa, i contributi versati dal Lavoratore e dal Datore di Lavoro sono deducibili dal reddito complessivo per un importo non superiore ad € 5.164,57.

 Tali contributi sono certificati dal Datore di Lavoro nel CUD 2015 come di seguito indicato:

·         nella casella 142 (Contributi previdenza complementare dedotti dai redditi di cui ai punti 1, 3, 4 e 5) sono riportati i contributi dedotti entro il limite di cui sopra (da non comunicare);

·         nella casella 143 sono eventualmente riportati i contributi che non sono stati dedotti (Contributi previdenza complementare non dedotti dai redditi di cui ai punti 1, 3, 4 e 5) e che devono essere certificati con l’apposito modulo “Dichiarazione contributi non dedotti” indicato nella sezione allegati.

Il modulo compilato va inviato tramite i consueti canali postali all’indirizzo in esso indicato.



Archivio comunicazioni 2014

01

Sep

Aspetti fiscali anno 2014


Informativa agli iscritti


 

Si informano gli iscritti che il Decreto Legge n. 66/2014 (c.d. “Decreto Renzi”) convertito in legge il 23 giugno 2014, ha introdotto le seguenti novità che riguardano anche il nostro fondo pensione.

Gli aspetti più salienti sono i seguenti:

 

a. IMPOSTA SOSTITUTIVA: VARIAZIONE

L’aliquota fiscale, applicata sul risultato della gestione finanziaria dei fondi pensione, per l’anno 2014, viene aumentata dall’11% all’11,50%, come anche ribadito dalla circolare COVIP n. 4842 del 16/7/2014  presente nella sezione Normativa.

 

b. TASSAZIONE RENDITE FINANZIARIE: VARIAZIONE L’aliquota fiscale applicata sulle rivalutazioni delle prestazioni erogate in forma di rendita dalle compagnie di assicurazioni, viene elevata dal 20% al 26%. Tale nuova aliquota si applica sulle quote di rivalutazione corrispondenti ai rendimenti maturati a partire dal 1° luglio 2014.

 

c. “BONUS IRPEF”

La disposizione introduce, per l’anno 2014 e per i percettori di reddito di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente complessivamente inferiore ad euro 26.000, un credito d’imposta. Tra le erogazioni in forma di capitale delle forme pensionistiche, risultano interessati dal provvedimento i riscatti esercitati ai sensi dell'art. 14 del Dlgs n. 252/2005 nell'ipotesi in cui l'erogazione coinvolga anche una componente imponibile maturata tra il 01/01/2001 e il 31/12/2006 e la motivazione di perdita dei requisiti all'origine della richiesta di riscatto sia imputabile alla cd. "volontà delle parti". Tale “bonus” viene riconosciuto per il periodo che va dalla data di cessazione del rapporto di lavoro alla data di liquidazione.

 

 Il Fondo terrà informati gli iscritti delle ulteriori novità che saranno eventualmente introdotte dalla Legge di Stabilità (ex Legge Finanziaria) in corso di approvazione.

 



06

Nov

Fotografie


Ringraziamenti


 

Per le foto pubblicate ringraziamo i pensionati a cui il Fondo aveva chiesto la collaborazione:


- Marina Prudenziato
- Oscar Benazzato
- Luigi Casellato
- Michele Lo Brano
- Orlando Parnigotto
- Luigi Piombio
- Domenico Russo.

 

Le foto inviate alla Cassa di Previdenza del Personale testimoniano non solo la passione per l’arte fotografica, ma soprattutto una profonda sensibilità nel “guardare” questo territorio straordinario che va dal torrente Brenta (a nord) al “grande” fiume Po (a sud), cioè le provincie di Padova e Rovigo.

 



03

Jun

Comunicazione Periodica 2013


Informativa agli iscritti.


Il Fondo segnala che è disponibile sul sito Internet la Comunicazione periodica 2013.

Gli iscritti possono collegarsi al sito INTERNET con le credenziali in loro possesso e accedere all'area documentale (Visualizza Documenti > Archivio documenti personali) dove troveranno la comunicazione corrente e quella dei precedenti anni.

 



15

May

Modifica aliquota individuale (anno 2014)


Informativa agli iscritti


Si informano gli Iscritti in servizio che è di prossima pubblicazione, sulla home page dell’intranet aziendale, una news che annuncia la possibilità per gli aderenti ai Fondi di previdenza complementare di modificare l'aliquota individuale con decorrenza dal 1° luglio 2014.

La variazione va effettuata tramite il portale Intesap (Employee Self-Service > Sportello Dipendente > [gestione previdenza complementare] Gestione var. perc. contributo volontario al fondo di previdenza complementare) che sarà attivo per questa operazione dal 1° al 30 giugno 2014.

Sono esclusi dalla compilazione online e dovranno quindi utilizzare il modulo cartaceo disponibile sul sito del Fondo i colleghi lungo assenti e/o non vedenti (inviare modulo all’Amministrazione del Personale entro il 23 giugno).

Con l’occasione si ricordano le aliquote attualmente previste: da 0,612 al 14 % senza decimali



08

May

Rendiconto esercizio 2013


Informativa agli iscritti


Si segnala che in data 24 aprile 2014 il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Rendiconto dell'esercizio 2013.

 

Nel sito intranet ed internet (sezione Bilanci) sono disponibili i documenti relativi al Rendiconto dell'esercizio 2013.

 

Come in precedenza il fascicolo di bilancio non viene inviato in formato cartaceo.

 

Si invitano gli iscritti a prenderne visione.



06

Apr

Contributi non dedotti anno 2013



Dalla data di emissione del CUD 2014 (redditi 2013) al 31 dicembre 2014 è possibile dichiarare l'ammontare che non ha beneficiato della deduzione prevista per i contributi versati alle forme di previdenza complementare per l'anno 2013.

 

Si informano gli Iscritti al Fondo che, ai sensi dell’art. 8, comma 4, del Decreto Legislativo n. 252/2005, si può segnalare l’ammontare che non ha beneficiato della deduzione prevista per i contributi versati alle forme di previdenza complementare, al fine di escludere detto importo dalla tassazione al momento della erogazione della prestazione.

 

Si evidenzia altresì che, in base a tale normativa, i contributi versati dal Lavoratore e dal Datore di Lavoro sono deducibili dal reddito complessivo per un importo non superiore ad € 5.164,57.

 

 Tali contributi sono certificati dal Datore di Lavoro nel CUD 2014 come di seguito indicato:        

● nella casella 120 (Contributi previdenza complementare esclusi dai redditi di cui ai punti 1 e 2) sono riportati i contributi dedotti entro il limite di cui sopra (da non comunicare);

nella casella 121 sono eventualmente riportati i contributi che non sono stati dedotti (Contributi previdenza complementare non esclusi dai redditi di cui ai punti 1 e 2) e che devono essere certificati con l’apposito modulo “Dichiarazione contributi non dedotti” indicato nella sezione allegati.

 Il modulo compilato va inviato tramite i consueti canali postali all’indirizzo in esso indicato.



Archivio comunicazioni 2013

13

Nov

Psimulator - simulatore della posizione individuale previdenziale


Informativa agli iscritti


Si informa che il Fondo, al fine di attenersi alle direttive Covip, ha messo a disposizione degli iscritti una funzione di simulazione pensionistica. Detta funzione permette di simulare il piano dei versamenti da oggi alle presunte date di pensione (anzianità/vecchiaia) secondo le regole vigenti, il valore dei contributi, l'evoluzione della posizione previdenziale di II pilastro, la percentuale di copertura rispetto alla stima dell'ultimo reddito percepito, la possibilità di porre tutto o percentuale a scelta in capitale o in rendita e il conseguente risparmio fiscale.

Con questo utility l’iscritto potrà simulare anche variazioni relative all'età pensionabile nonché dell’aliquota contributiva individuale o passaggio del TFR al Fondo, qualora non l’avesse già fatto, al fine di prospettare diversi scenari futuri di accumulazione.

Per utilizzare la citata funzione bisogna accedere alla propria pagina personale sul sito internet del Fondo.

 

 



02

Oct

Modifiche allo Statuto


Informativa agli iscritti


Si informano gli Iscritti e i Pensionati che il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 30 settembre 2013 ha provveduto ad approvare le modifiche statutarie rilevabili dal documento "Articoli modificati (2013)" che pone in raffronto lo Statuto approvato rispetto al precedente (2010).

Si allega inoltre la nuova versione integrale dello Statuto.

Essendo modifiche richieste dall'organo di vigilanza del settore - COVIP, non è necessaria l'approvazione tramite referendum. 

Si prega di prendere visione dei documenti citati.



09

Sep

Adozione Modello Organizzativo (Dlgs. 231/2001) e Codice Etico


Nomina Responsabile Internal Auditing e Organismo di Vigilanza


Si informano gli Iscritti e i Pensionati che il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 22 luglio u.s. ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del Dlgs. 231/2001 con conseguente nomina del Sig. Stefano Biagiotti quale responsabile della Funzione Internal Auditing e conseguente incarico anche di Organismo di Vigilanza monocratico.

Si allega il Codice Etico adottato dal Fondo nella medesima seduta.

Con l'occasione si informa che seduta citata è stato nominato il Presidente del Collegio Sindacale per il triennio 2013-2016 nella personale del dott. Ezio Busato.

Si prega di prendere visione dei documenti relativi alla composizione degli Organi Collegiali del Fondo e del Codice Etico.